Varie

Bidoo: cos’è e come funziona. Scopri come comprare articoli costosissimi a pochi centesimi!

Il più grande servizio di aste al ribasso. Ma come funzionano esattamente?

Bidoo è un sito dove è possibile, partecipando ad alcune aste, comprare oggetti scontati a oltre il 95%. Le cosiddette aste al ribasso esistono effettivamente da un bel po’. Ultimamente la moda è passata, ma migliaia di italiani continuano a partecipare e vincere oggetti di altissima tecnologia e dall’elevato valore pagando davvero pochi centesimi!

Per dare una idea immediata delle potenzialità di questo sito, vi mostro subito uno screen delle ultime aste vinte:

  • romcarlo vince un tv Samsung 4k dal valore di 1349 euro, comprandolo per soli 157,71
  • mattwemc994 vince una nikon D3500 dal valore di 699 euro, comprandolo per soli 164,85
  • manu09983 vince un buono regalo amazon di 10 euro, pagandolo solo 0,07

e tanti, tantissimi altri esempi di vincite ogni minuto.

Quindi vi starete chiedendo: ok, dov’è la truffa? Perché queste persone possono comprare questi oggetti a prezzi stracciati? E soprattutto, come può mai guadagnarci un sito così?

Aste al ribasso: cosa sono e come funzionano

Nessuna truffa! Tutto questo è possibile grazie ad un sistema affascinante chiamato asta al ribasso. Ecco come funziona:

Gli utenti possono comprare dei crediti. Il prezzo base è di 20 centesimi a credito, ma ci sono offerte vantaggiose comprandone di più, come ad esempio il pacchetto di 4000 crediti al costo di 8 centesimi di euro al credito. Una volta acquistati i propri crediti (ma si possono anche ottenere gratuitamente, in seguito spiegherò come), potrai dare un’occhiata a tutti gli oggetti che potrai vincere. Ecco come appaiono gli oggetti e le relative aste:

Per aggiudicarti l’oggetto, dovrai puntare i crediti appena comprati nell’asta per quel particolare articolo desiderato. Ogni volta che punti un credito per questa asta, il valore dell’oggetto aumenta di 1 centesimo di euro (ogni oggetto parte sempre da 1 centesimo di valore), e scatta un timer di 10 secondi: se nessuno in quei 10 secondi avrà puntato ulteriormente, l’oggetto sarà tuo al prezzo che è stato raggiunto con le puntate degli utenti.

Prendiamo ad esempio la Nikon d3500 riportato nell’immagine ad inizio articolo. Svariati utenti, hanno puntato per quell’asta tantissime volte, facendo arrivare l’oggetto da 0,01 euro del valore iniziale a 164,85 euro. Considerato che ogni volta che hanno puntato usando i propri crediti, l’oggetto è aumentato di 0,01 euro, possiamo affermare che in totale sono state effettuate 16484 puntate. Quello che conta però è che mattwemc994, un po’ per fortuna o perché ha adoperato qualche strategia particolare, sia stato l’ultimo ad aver puntato. Tutti si sono arresi dopo quella puntata, quindi mattwemc994 si è aggiudicato l’oggetto e lo pagherà ad un prezzo ridottissimo!

Se analizziamo bene questa vincita, possiamo capire meglio questo utente quanto ha speso (e fare una stima di quanto Bidoo in realtà non ci stia perdendo e anzi, ci guadagna tantissimo!). 392 puntate che l’utente ha effettuato gli sono costate, se prese al prezzo maggiore (ma presumibilmente le ha acquistate ad un prezzo vantaggioso) 78,40 euro. Ovviamente molte puntate le ha vinte gratis e molte le ha pagate a molto meno, ma calcoliamo la peggiore delle ipotesi. A questi 78,40 euro vanno aggiunti i 9,90 euro di spedizione per la fotocamera e infine, ovviamente, i 164,85 euro a cui è arrivato l’oggetto dopo le numerosissime puntate fatte dagli utenti. Considerato che il valore della fotocamera è di 699 euro, direi che gli è andata molto bene!

Quindi Bidoo ci ha perso soldi? Com’è possibile che regala oggetti di valore a prezzi così bassi? C’è qualche truffa in giro? Niente affatto, ma avendo letto milioni di commenti di utenti scettici su questo sistema è meglio specificare perché in realtà Bidoo mai e poi mai rappresenta un pericolo di truffa: come detto, in totale da tutti i tantissimi utenti, sono state effettuate ben 16485 puntate. nella più estrema delle ipotesi in cui ogni puntata sia stata acquistata a 8 centesimi di euro, sono state effettuate puntate per valore in euro di 1318,80.  Per ogni oggetto vinto e a cui partecipano decine di utenti diversi, tutti spendono relativamente poco, il vincitore guadagna tantissimo e infine Bidoo guadagna un bel po’ dalle puntate andate a vuoto: non ha quindi bisogno di truffare alcunché e nell’arco di 2-5 giorni lavorativi, spedirà l’oggetto vinto!

Come posso ottenere crediti per partecipare alle aste Bidoo?

Come detto, i crediti per le puntate si possono acquistare dal sito ad un prezzo che varia a seconda dell’entità del pacchetto scelto.

Tuttavia, esistono ben 4 modi per vincere i crediti gratis e partecipare sempre gratuitamente alle aste!

  1. Iscrivendoti a Bidoo cliccando qui, partirai subito con 10 crediti omaggio!
  2. Potrai attivare le notifiche quando richiesto dal sito: attento a non rifiutare! Ogni giorno arriveranno sul tuo pc 3 o 4 notifiche e cliccandole, ti verranno assegnati dei crediti!
  3. Potrai partecipare alle “Missioni Social“: condividendo determinati post su facebook oppure compiendo operazioni sui siti partner, ti verranno assegnati dei crediti gratis! Ad esempio, con la missione Idealo o Easyviaggio, dovrai semplicemente entrare in quei siti, effettuare una ricerca di un prodotto o volo e selezionarlo. Dopo qualche minuto ti verranno accreditati i crediti!
  4. Invitando i tuoi amici, potrai ottenere subito 10 puntate se si registrano e verificano il proprio account, più altre 50 puntate nel caso in cui loro acquistino anche dei pacchetti di crediti!

Non resta altro che iscriversi a Bidoo, cominciare ad ottenere le prime puntate gratis e studiare qualche buona strategia per vincere le aste, prima di comprare qualche pacchetto di crediti!

Clicca qui per iscriverti a Bidoo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close