Varie

Si può Guadagnare vendendo le Foto dei propri Piedi? A quanto pare sì!

Scopri la storia di successo di Jessica Gould, che guadagna 60.000 euro all'anno vendendo le foto dei propri piedi... ma non è l'unica!

Chi l’avrebbe mai detto che due parti del corpo, così tranquille ed innocenti, possono rappresentare invece una miniera d’oro per tantissime donne e ragazze?

Certo, non ci sorprende più ormai il fatto che nel mondo ci siano tantissimi feticisti che amano i piedi delle ragazze; ma mai ci saremmo immaginati che queste persone siano disposte a pagare tantissimo per acquistare da loro anche foto e video dei piedi!

Eppure è proprio così! Basta fare un giro un po’ più attento nei meandri di Instagram per trovare profili di ragazze che, senza neanche mostrare né il viso né il resto del corpo, hanno migliaia di followers mostrando solo ed unicamente i piedi, approfittando quindi del loro successo per proporre in vendita di tutto: foto e video dei piedi, scarpe usate; calzini e calze.

Uno dei casi più eclatanti è quello di Jessica Gould (Miss Scarlet Vixen), che ha dichiarato di guadagnare ben 60.000 euro all’anno (5.000 euro al mese!) solo con la vendita delle proprie foto dei piedi, proclamandosi la regina indiscussa per il pubblico fetish di Instagram.

Vendere foto piedi su instagram

Ma, ripetiamo, non è l’unica. Storie di successo simili sono numerosissime.

Perché tantissime ragazze vendono le foto dei propri piedi?

La risposta è semplicissima: in primis, la quantità di feticisti è davvero immensa, quindi il pubblico di potenziali clienti è elevatissimo; in secondo luogo… alla fine, si tratta solo di piedi!

Per una ragazza, per quanto pudica possa essere, mostrare i piedi è molto più semplice rispetto a mostrare un lato b o il proprio seno, quindi hanno molto più coraggio nell’intraprendere questa carriera e postare le proprie foto.

E non è solo una questione di disinibizione, ma di tranquillità: postare le proprie foto intime sui social porta a ban molto facili; i piedi sono invece esenti dall’essere considerati da tali social come “elemento inappropriato”. Quindi puoi pubblicare i tuoi contenuti liberamente.

Feticismo dei piedi
Scrivendo questo articolo mi sento un po’ come Peppe Fetish che spiega

Dove si vendono le foto dei propri piedi?

La maggiorparte delle ragazze vende in privato su Twitter e Instagram. Altre preferiscono vendere direttamente su siti per adulti, come Skeeping, dato che su piattaforme simili sono molto più tutelate nella privacy e nella ricezione del denaro.

Su Skeeping inoltre, le modelle possono anche mostrare in diretta tramite webcam i propri piedi e guadagnare ancora di più con le sessioni private.

Come si costruisce una carriere di successo simile a quella di Jessica Gould?

Chiaramente la concorrenza è tanta, e i propri strumenti social vanno gestiti bene al fine di ottenere molti followers. Se vuoi intraprendere con successo una strada simile e guadagnare cifre elevate grazie alla foto dei tuoi piedi, ecco qualche consiglio:

  1. Crea un profilo Instagram, tienilo personale e soprattutto privato (così gli utenti dovranno necessariamente seguirti per vedere le tue foto). Fai in modo che nella tua foto profilo siano ben in evidenza i piedi!
  2. Prepara un archivio di tante foto, possibilmente cercando di essere più originale possibile, cercando quindi di ricreare pose diverse. Quando le hai scattate, postale con costanza: magari una ogni 2 giorni.
  3. Stai attenta a non mostrare contenuti troppo espliciti che possano portarti al ban: se mentre mostri i piedi sei però in una posizione che lascia anche intravedere altro, otterresti sicuro più like ma sei molto più esposta.
  4. Su Instagram ci sono centinaia di pagine di amanti dei piedi. Seguile e manda loro dei messaggi con le tue foto, chiedendo di essere pubblicata nella loro pagina con tanto di tag. Queste pagine ti faranno arrivare molti followers! Nota: dai a loro le foto più esplicite che ti ho sconsigliato di pubblicare nel punto 3. Così facendo, attirerai molto pubblico dalle altre pagine, senza però rischiare di avere sul tuo profilo foto a rischio ban 😉
  5. Ruba” i follower dalle tue competitors! Quando trovi altre modelle come te, sbircia e vai a followare gli utenti che le mettono like ai post, o che la seguono: saranno sicuramente interessati a ricambiare e seguirti, essendo sicuramente feticisti!

Segui quotidianamente i punti 2, 3 e 5 e vedi che avrai un pubblico enorme che ti seguirà ogni giorno!

Starà a te decidere di palesare subito la tua intenzione di vendere i contenuti, oppure magari aspettare che qualche feticista ti contatti e poi, sul più bello, proporre in vendita i tuoi contenuti.

Come detto, puoi farti pagare su Paypal, ma la cosa migliore è quella di creare un profilo su un sito per adulti come Skeeping e caricare già lì nel tuo profilo tutte le foto e video un po’ più hot da vendere. Agli utenti che ti contatteranno su IG darai quindi il tuo link Skeeping e da lì gli utenti vedranno la tua vetrina di contenuti, e guadagni ogni volta che qualcuno acquista.

Ma molti utenti non si accontentano di acquistare una foto o un video, e vorranno vedere i tuoi piedi in webcam. Anche in questo caso, se lo vorrai, con Skeeping potrai impostare un prezzo al minuto che l’utente paga per le tue sessioni di webcam live, e puoi quindi iniziare la tua sessione privata con lui.

Conclusioni

Sfruttare i propri piedi è una pratica che molte ragazze svolgono non solo per soldi, ma anche per ulteriore visibilità e aprirsi una strada da Influencer. Qualsiasi sia il tuo obiettivo, speriamo di averti dato qualche dritta importante.

Se sei già una Feet model, diccelo nei commenti e raccontaci la tua esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button