RubricheWeb e Tecnologia

Le migliori App per Editare Foto

Oggi vi voglio parlare di quelle che, secondo me, sono le migliori applicazioni per editare le proprie foto. Nello specifico, vi parlerò di PREQUEL, Meitu, Snow e PICNIC.

Potete scaricarle gratuitamente, ma alcune di queste hanno la loro versione a pagamento per sbloccare più contenuti.

Prequel

Prequel (Play Store) | Prequel (App Store)

Un’applicazione che ho scoperto da relativamente poco, ma che ho trovato davvero fantastica.
Ha una grande varietà di filtri colorati e particolari, ma fate attenzione perché alcuni contenuti sono a pagamento. In alto a sinistra, trovate anche la modalità fotocamera in cui potete provare i filtri in tempo reale.

È un’app che consiglio a tutti, soprattutto se volete usare dei filtri più originali.

Meitu

Meitu (Play Store) | Meitu (App Store)

Ora passiamo a una delle mie preferite!
Meitu è un’applicazione molto versatile, potrete infatti creare dei collage, usarla direttamente come fotocamera dove potrete aggiungere dei filtri in tempo reale, creare e modificare video, aggiungere del makeup ai vostri selfie, modificare il proprio aspetto (es. sbiancarsi i denti) e molto altro.

Se vi piace sperimentare, è l’app che fa per voi.

Snow

Snow (Play Store) | Snow (App Store)

Applicazione molto simile a Meitu, è principalmente utilizzata per fare foto in cui potrete aggiungere filtri, trucco, effetti e tanto altro. Nella sezione EDIT potete scegliere tra tantissimi filtri, animati e non.

Di sicuro un’app per potersi sbizzarrire, ve la consiglio vivamente se vi piace farvi selfie.

PICNIC

PICNIC (Play Store) | PICNIC (App Store)

Quest’ultima è molto intuitiva e soprattutto facile da usare.
Troverete una vasta scelta di filtri per migliorare le luci dei vostri selfie o lo sfondo delle vostre foto. In qualsiasi modo vogliate usarla, riuscirete a trovare il filtro che fa al caso vostro.

È un’app che consiglio se cercate qualcosa di non troppo sofisticato, come le altre elencate sopra. Non ne rimarrete delusi!


Related Articles

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button