Benessere e SaluteCura del Corpo

Il materasso Franciacorta – caratteristiche

Il materasso Franciacorta si caratterizza per essere un valido supporto al miglioramento della qualità del sonno.

Si tratta di un materasso cosiddetto ibrido, formato da due strati.
Lo strato superiore è in memory foam, strutturato con cellule aperte alto 6 centimetri e da molle in acciaio al carbonio fosfato. Si adatta perfettamente alla schiena ed indeformabile nel tempo.
Il secondo strado, collocato immediatamente al di sotto, è composto da quattrocento micromolle, nella versione singolo, e da ottocento nella versione matrimoniale. Garantiscono un’efficace sostegno posturale.
Le molle hanno un’altezza complessiva superiore a quattordici centimetri, racchiuse in un box di quattro centimetri di spessore con una imbottitura in fibra di poliuterano ipoallergenico, alta circa un centimetro.

La peculiarità di questo modello sono le microcapsule in gel, in quanto termosensibili.
D’estate permettono di catturare il calore del corpo, garantendo una tenuta costante della temperatura corporea che, nonostante il caldo esterno, rimane fresca e asciutta, mentre d’inverno mantiene la temperatura costante a 37 gradi.

Il materasso è sfoderabile ed è in tessuto tecnico traspirante, denominato zagreb.
Ai lati sono presenti ben quattro maniglie perimetrali, due a lato, per poter muovere agevolmente e consentire la pulizia di routine e il cambio lenzuola.

Caratteristiche

  • Indeformabile: il materasso mantiene intatte le sue qualità grazie alla resistenza dei materiali;

  • Termoregolante: rispetta la temperatura corporea mantenendola costante tutto l’anno, a seconda delle stagioni;

  • Traspirante: grazie alla presenza della banda traspirante 4Dspace, viene garantita un’ottima areazione;

  • Garanzia Ventennale.

L’articolo viene consegnato arrotolato e sottovuoto, in modo da proteggerlo da qualsivoglia contaminazione esterna durante il trasporto.

Basta lasciarlo qualche ora sulla rete per consentire che  acquisisca tutte le sue caratteristiche.
Bisogna, tuttavia, tener conto che il nostro corpo si adatta al nuovo materasso dopo almeno sette giorni. Questo è il tempo necessario affinchè i materiali che lo compongono prendano la giusta elasticità, tarandosi sul proprio corpo e sulle proprie abitudini di riposo.

E’ consigliato, in particolare, per i seguenti problemi: mal di schiena, insonnia, dolori articolari e muscolari, ernia cervicale ed ernia del disco, sciatalgia e problemi legati alla circolazione.

Clicca qui per acquistare il materasso Franciacorta su Materassi&Doghe


Related Articles

29 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button